the best food for HealtyI migliori alimenti per la saluteLos mejores alimentos para la salud

los mejores alimentosGarlic   has antibacterial, antifungal and antiviral properties. Most of its disease-fighting potential comes from its sulfur compounds, which act as antioxidants, providing many of its cardiovascular benefits. owerful disease fighter that can inhibit the growth of bacteria.

 Lemon has more than 100 percent of your daily intake of vitamin C, which may help increase “good” HDL cholesterol levels and strengthen bones. — Citrus flavonoids found in lemons may help inhibit the growth of cancer cells and act as an anti-inflammatory

Salmon :A great source of omega-3 fatty acids, which have been linked to a reduced risk of depression, heart disease, and cancer.A 3-ounce serving contains almost 50 percent of your daily dose of niacin, which may protect against Alzheimer’s disease and memory loss.

Oatmeal :Omega-3 fatty acids; magnesium; potassium; folate; niacin; calcium; soluble fiber.Oats’ cholesterol- and blood pressure-lowering powers come from beta-glucan, a type of soluble fibre.

Black or Kidney Beans :B-complex vitamins; niacin; folate; magnesium; omega-3 fatty acids; calcium; soluble fiber..

Walnuts :Contain the most omega-3 fatty acids, which may help reduce cholesterol, of all nuts. — Omega-3s have been shown to improve mood and fight cancer; they may protect against sun damage, too (but don’t skip the SPF!)

Brown rice :B-complex vitamins; fiber; niacin; magnesium, fiber

Blueberries :Beta-carotene and lutein (carotenoids); anthocyanin (a flavonoid); ellagic acid (a polyphenol); vitamin C; folate; calcium, magnesium; potassium; fiber.Cranberries, strawberries, raspberries are potent, too

Carrots :Alpha-carotene (a carotenoid); fiber.

Spinach:Lutein (a carotenoid); B-complex vitamins; folate; magnesium; potassium; calcium; fiber.

Broccoli:contains more than 100 percent of your daily vitamin K requirement and almost 200 percent of your recommended daily dose of vitamin C — two essential bone-building nutrients.The same serving also helps stave off numerous cancers.

Sweet potato :Beta-carotene (a carotenoid); vitamins A, C, E; fiber.

Red bell peppers:Beta-carotene and lutein (carotenoids); B-complex vitamins; folate; potassium; fiber.

Asparagus:Beta-carotene and lutein (carotenoids); B-complex vitamins; folate; fiber.

Oranges:Beta-cryptoxanthin, beta- and alpha-carotene, lutein (carotenoids) and flavones (flavonoids); vitamin C; potassium; folate; fiber.

Tomatoes:Beta- and alpha-carotene, lycopene, lutein (carotenoids); vitamin C; potassium; folate; fiber.

Cantaloupe:Alpha- and beta-carotene and lutein (carotenoids); B-complex and C vitamins; folate; potassium; fiber.

Papaya:Beta-carotene, beta-cryptoxanthin, lutein (carotenoids); Vitamins C and E; folate; calcium; magnesium; potassium.

Beans:Eating a serving of legumes (beans, peas, and lentils) four times a week can lower your risk of heart disease by 22 percent.That same habit may also reduce your risk of breast cancer.

Avocados: Rich in healthy, satisfying fats proven in one study to lower cholesterol by about 22 percent.– One has more than half the fiber and 40 percent of the folate you need daily, which may reduce your risk of heart disease.
antibioticos naturalesI MIGLIORI ALIMENTIL’ Aglio è il più potenti ed efficace antibiotico esistente in natura; è ricco di vitamine e salini minerali
Regola la pressione sanguigna, è un antibiotico naturale contro le infezioni gastrointestinali che fanno gonfiare e dilatare il girovita, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e ha un’azione ripulente e detossinante sul fegato e l’apparato digestivo in genere.
Basta mangiarne 1-2 spicchi al giorno per depurare i tessuti da grassi e scorie e contrastare cuscinetti, cellulite e ritenzione
Per ripulire l’alito dopo un pasto con aglio basta masticare una foglia di salvia, una fogliolina di menta, un chicco di caffè o dei semini di anice.

CIPOLLA:ha molteplici proprietà benefiche . Contiene  zolfo, fibre, potassio, vitamine B e C, pochissimi grassi e colesterolo. Inoltre il cromo contenuto nella cipolla aiuta a regolarizzare il livello degli zuccheri nel sangue e mangiarne di cruda invece aumenta il colesterolo buono con effetti positivi sul sitema cardiovascolare.

Limone: in generale PULISCE IL SANGUE, dato il suo alto potere disinfettante,va preso sempre con molta precauzione, evitando l’eccesso.
Guarisce la diarrea,emorraggie: è risaputo che per piccole ferite, molta gente si disinfetti usando il succo di limone. Meno risaputo è che questi eserciti anche un’azione coagulante.
rovina lo smalto dei denti (lo smalto infatti, non si riforma) anche se per le gengive risulta invece ottimo, dato il suo potere disinfettante e antibiotico (eliminando i batteri, previene la carie)sciacquatevi però abbondantemente la bocca dopo averlo bevuto o fatto dei gargarismie più tempo passa, più vengonoArance e Limoni  NON METTERGLI MAI IL CUCCHIAINO di metallo dentro (se proprio volete usatelo di plastica, o di legno)al farlo, infatti, tutte le preziose vitamine vanno irrimediabilmente perse. Stessa cosa vale per la luce: ecco perchè va bevuta il prima possibile! Le vitamine, gli enzimi, ecc, sono “fotolabili”; ciò vuol dire ch distrutte dalla luce.
Noci, anche loro contenenti omega 3 . Le noci hanno anche quantità interessanti di vitamina E, altro nutriente del cervello e antiossidante. . Consumatele come spuntino, 4-5 alla volta, e sceglietele di qualità: non devono avere il guscio troppo chiaro (vorrebbe dire che sono state sbiancate chimicamente)
Broccoli, ricchi di vitamina C, altro fondamentale antiossidante, che rinforza i vasi sanguigni (compresi quelli del cervello) e ne migliora l’elasticità. I broccoli allontanano anche il rischio di Alzheimer e di altre forme di demenza

Pesce grasso di mare (sgombro, sardina, alice, aringa, salmone selvaggio ecc.), ricchissimo di acidi grassi della serie omega 3, essenziali per il buon funzionamento del sistema nervosoAttenzione però a cuocere poco il pesce, per non alterare gli omega 3 e rischiare che siano più i danni che i benefici.

Pomodoro, il cui contenuto dell’antiossidante licopene – oltre che di vitamina C – lo rende prezioso per il buon funzionamento del cervello, e anche per la salute della pelle e della prostata;

Curcuma, spezia orientale della quale non ci stancheremo mai di decantare le molteplici virtù. Contiene antinfiammatori utili anche per il cervello, contrasta l’aterosclerosi e si è dimostrata un efficace aiuto nella prevenzione dell’Alzheimer;

Uova, il cui tuorlo contiene colina, necessaria alle membrane cellulari e alla trasmissione degli impulsi nervosi. La colina è indispensabile anche per lo sviluppo cerebrale del feto e del bambino. Il tuorlo è inoltre ricco di vitamina E;

Frutti di bosco, che, grazie ai loro flavonoidi, potenti antiossidanti, sono utili a preservare la funzionalità cerebrale e a migliorare, come la vitamina C e la E, la struttura dei vasi sanguigni;MIRTILLI, frutti di bosco ricchi di proantocianidine, sostanze nutritive che proteggono il cervello dall’effetto delle tossine ambientali e sono in grado di diminuire l’attività dei radicali liberi. Le proantocianidine aiutano anche in caso di perdita di memoria o declino delle abilità motorie.I mirtilli, inoltre, hanno azione antinfiammatoria,cottura al vapore
ACQUA  Stupisce i più, ma anche una leggera disidratazione (di alcune ore) può far calare le capacità del cervello, comprese quelle di apprendimento. Ci chiediamo quanti siano gli anziani a cui vengono diagnosticati deficit cognitivi e che in realtà bevono semplicemente troppo poco. Un litro al giorno è il minimo indispensabile, due sono meglio;

 Avocado è una grande fonte di grassi mono-insaturi, capaci di aiutare il nostro cuore a liberarsi del colesterolo cattivo, aumentando nello stesso tempo, quello HDL. Tuttavia, visto che questo frutto è molto ricco di calorie e grassi, è bene usarlo con moderazione.

legumi  abbassano i livelli di colesterolo nel sangue,inoltre contengono  sostanze benefiche come i flavonoidi, che agiscono riducendo il rischio di infarto e di ictus, contrastando la formazione di coaguli nel sangue.

Mele:contengono quercetina, un anti-infiammatorio che può aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue inoltre abbassano i livelli del colesterolo nel sangue.

Cereali integrali: ridurrono i rischi cardiaci del 40%. Le fibre solubili contribuiscono ad agevolare la digestione dei grassi e a diminuire i livelli del colesterolo LDL, nemico delle arterie.

Cioccolato extra-fondente:  è ricco di flavonoidi buoni per il cuore, aiutano a prevenire che il colesterolo si attacchi ai vasi sanguigni inoltre abbassa anche leggermente la pressione sanguigna.

Carota:Alimento benefico per il cuore,abbassa il colesterolo.Aiuta a mantenere una pelle sana ed idratata  inoltre aiuta a mantenere un colon sano
Il massimo beneficio dalle carote, è quello di mangiarle cotte; infatti la cottura libera “caroteni” ritenuti agenti attivi nella protezione dei tessuti ,attenzione alla cottura, le carote devono rimanere comunque un po’ croccanti (Una cottura eccessiva però, distrugge parte del prezioso beta-carotene)

Miele possiede molteplici proprietà terapeutiche, diverse a seconda del polline dei fiori che lo costituiscono
MIELE DI ACACIA :corroborante, lassativo, antinfiammatorio per la gola, patologie dell’apparato digerente, disintossicante del fegato, contro l’acidità di stomaco
MIELE DI ARANCIO : cicatrizzante per le ulcere, antispasmodico, sedativo. Contro l’insonnia e l’eccitazione nervosa
MIELE DI CASTAGNO: favorisce la circolazione sanguigna, antispasmodico, astringente, disinfettante delle vie urinarie. Consigliato per anziani e bambini.
MIELE MILLEFIORI: azione disintossicante del fegato

La cottura al vapore è particolarmente adatta per cucinare ortaggi e verdure, per realizzare piatti leggeri che mantengano intatti il gusto e le proprietà nutritive.

Nello stesso modo anche le patate, cucinate con tutta la buccia, si cuociono perfettamente mantenendo sapore e proprietà organolettiche.
Anche il riso si presta a questo tipo di cottura; consigliamo quello Basmati, tipico della cucina indiana.
Pesce e crostacei sono ottimi cucinati al vapore, in particolar modo se aromatizzate l’acqua con erbe aromatiche.
Al contrario, la carne, per non disperdere i succhi che contiene, necessita sin dall’inizio di una temperatura elevata, e quindi non trae giovamento da questo tipo di cottura.

antibioticos naturales
——————————————————————————————–
Clicca  qui per vedere il Video della storia di un TUMORE GUARITO CON L’ALIMENTAZIONE

 E’ scientificamente provato che le proteine di origine animale e i cibi raffinati infiammano e acidificano l’organismo.

MANGIAMO MERDA e, grazie alla TV pensiamo che è buona!

i migliori alimenti
Alimenti acidificanti: carne, pesce, formaggi, cereali, grassi animali, frutti di mare, tuorlo d’uovo, alcuni tipi di frutta (fragole, mirtilli, prugne), arachidi, caffè, tè, cioccolato al latte, aceto, zucchero bianco, bevande gassate, alimenti conservati con additivi acidificanti,  tutti i cibi troppo cotti.
alimenti alcalinizzanti: legumi (eccetto lenticchie e fagioli), patate, latte, verdura, frutta, mandorle, nocciole e uva (molto alcalinizzanti: albicocca, carota, arancia, uva secca, insalate, pomodoro.
alimenti neutri: oli e grassi (burro, lardo per quelli animali), miele grezzo, zucchero integrale di canna.

Il latte sarebbe alcalinizzante ma, per la sua stessa composizione, non può essere l’alimento consigliabile al malato o al vecchio. In alcuni soggetti provoca diarree; in altri costipazioni. Più spesso, inquina l’organismo che l’assimila con difficoltà. Preso in combinazioni sconsigliabili, con pane, cereali, bolliti, caffè, carne, ecc., è causa di catarro, raffreddori, adenoidi, disordini intestinali, artriti e reumatismi.
 L’uso sconsiderato di latte è in parte responsabile dei disturbi gangliari, degli orecchioni e altre malattie infantili

Vediamo alcune dichiarazioni del Nobel Otto Heinrich Warburg:
– “La mancanza di ossigeno e l’acidità sono due facce della stessa medaglia: Se una persona ha uno, ha anche l’altro”.
Cioè, se una persona ha eccesso di acidità, avrà automaticamente anche mancanza di ossigeno nel suo sistema. Se manca l’ossigeno, avrà acidità nel corpo.

– “Le sostanze acide respingono ossigeno, a differenza delle alcaline che attirano ossigeno”.
Cioè, un ambiente acido è un ambiente senza ossigeno.

– “Privando una cellula del 35% del suo ossigeno per 48 ore è possibile convertirla in un cancro”.
– “Tutte le cellule normali hanno il bisogno assoluto di ossigeno, ma le cellule tumorali possono vivere senza di esso”.
Una regola applicabile sempre, senza eccezioni.

– “I tessuti tumorali sono acidi, mentre i tessuti sani sono alcalini.” los mejores alimentosEl Ajo es un excelente germicida,desinfectante y purificador.Limpia los intestinos, depura la sangre y renueva todo el sistema interno. El AJO es conocido por estimular las enzimas del hígado, las cuales contribuyen en la limpieza del organismo. Asimismo, tiene propiedades antivirales, antibióticas y anticépticas, según apunta . Estas propiedades hacen, por ejemplo, que sea capaz de librarnos de las bacterias.
El ajo y la cebolla son de las mejores fuentes de potentes antioxidantes.

– LIMÓN contienela vitamina C , potencia la alcalinidad del cuerpo, lo que ayuda a balancear la acidez de las comidas que consumimos y conservar así el equilibrio

Las cebollas son ricas en antioxidantes y son posiblemente uno de los mejores alimentos para combatir el cáncer.son buenas para el corazón, reducen el colesterol y bajan la presión arterial. Contienen anticoagulantes que diluyen la sangre y reducen la obstrucción de las arterias. Incluso pueden bloquear la actividad de coagulación de la sangre producida por los alimentos grasos.se ha probado su eficacia en tratamientos contra la diabetes. Cocida o cruda, la cebolla reduce el azúcar de la sangre y cuanto más se consume, mayor es el ef ecto.

– Zanahorias: fuente de betacarotenos, sustancia muy importante en la lucha contra el cáncer y en la prevención de ataques cardíacos, puesto que contribuye a reducir los niveles de colesterol sanguíneo. otros beneficios como el evitar problemas de visión y proteger la piel del envejecimiento prematuro.

– Manzanas: ricas en fitonutrientes y antioxidantes. las manzanas y las peras, te ayudarán a remover “los residuos radioactivos del cuerpo”

Espárragos: ricos en ácido fólico, esencial para el metabolismo de los ácidos grasos de cadenas largas en el cerebro.

Arándanos y fresas: mejoran la memoria y las habilidades motrices

Salmón: rico en ácidos grasos omega-3.

– Orégano: excelentes propiedades antioxidantes.
Nueces: ricas en proteínas, ácidos grasos omega-3, vitaminas E y B6.
El brócoli contiene numerosos minerales y vitaminas , incluyendo el cromo, un elemento importante en la regulación del azúcar en la sangre y la insulina. Sus altos niveles de ácido beta-caroteno y ácido fólico ayudan a prevenir las cataratas. El ácido fólico detiene el virus que causa el cáncer cervical. El brócoli es una buena fuente de calcio, un agente que reduce la presión sanguínea y es necesario para la fortaleza de los huesos.El brócoli es una buena fuente de calcio, un agente que reduce la presión sanguínea y es necesario para la fortaleza de los huesos.

Manzanaposee una fibra soluble en agua llamada pectina, la misma frena los riesgos de padecer algunas enfermedad relacionadas con el corazón.  Reduce en algún grado el índice de colesterol en sangre. Otras frutas que son ricas en fibras solubles son las peras, duraznos, damascos, membrillos y bananas.

Uvas:  contienen flavonoides, que son elementos antioxidantes utilizados para luchar contra el cáncer, y a la vez efectivos anticoagulantes que permiten prevenir un ataque cardíaco. Para aprovechar el valor nutritivo de las uvas se aconseja beber su zumo (jugo) recién exprimido. En caso de comer la fruta, consumir su cáscara
Granos enteros: suministran fibra y vitamina E, indispensable para mejorar la salud cardiovascular y la circulación cerebral.

LA MIELes un edulcorante rico en nutrientes, proporciona numerosos minerales y vitaminas C, D, E y del complejo B. Es un concentrado de carbohidratos que eleva la energía tan necesaria para el deporte. Paradójicamente, la miel también es beneficiosa para promover el sueño. Alivia los dolores de garganta y calma la tos nocturna.. La miel inhibe las células que causan el cáncer de vejiga y protege contra la colitis. Tiene propiedades antisépticas que la convierten en buen tratamiento tópico para infecciones, llagas y quemaduras.
mejores alimentos
antibioticos naturales
agua